di tutto un pò
 
IndicePortaleFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 I colori dell'amore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Susie

avatar

Numero di messaggi : 9142
Data d'iscrizione : 22.07.09

MessaggioTitolo: I colori dell'amore   Mer Ago 26, 2009 10:38 pm

I colori dell'amore
Psicologa individua il significato dei colori nel rapporto di coppia. Da secoli il potere dei colori viene incanalato per favorire lo stato di benessere individuale, ecco come.
In ogni epoca e cultura i colori sono usati per veicolare significati e simboli, lo spettro cromatico, così come viene percepito dalla vista umana, regala emozioni e stati d’animo che possono influenzare il comportamento e il proprio senso di benessere. Il codice legato ai colori non subisce grossi cambiamenti nello spazio e nel tempo ad esempio “il rosso in ogni cultura o etnia è identificato con l’eccitazione, la sua percezione sensoriale produce in qualsiasi persona un impulso stimolante, con effetto eccitante”, precisa Maria Paola Graziani, psicologa del Cnr di Avellino, “è invece soggettiva la valutazione di tale percezione: c’è chi accetta la sensazione eccitante e chi invece la rifiuta”.

Forse per questo, sempre più spesso, per dimostrare i propri sentimenti gli innamorati scelgono anche altri colori. Oggi molteplici aspettative caratterizzano l’uomo d’occidente, c’è anche chi reagisce con censure e rifiuti ai segnali di possesso e predominio contenuti nel rosso, non è un caso che siano state create rose blu, meno invasive, più rilassanti, che non allarmano e invitano, suggeriscono, propongono, come sostiene ancora la ricercatrice.

Tra i colori dell’amore, il nero, colore-non colore, ha una forte valenza seduttiva. Associato al mistero, all’eleganza, all’oscurità, racchiude le caratteristiche di chi sceglie di esercitare la conquista. “L’amore, in particolare, è poliedrico e convive con emozioni diverse – passione, rinuncia, imbarazzo, gioia, dolore, senso di costrizione o di libertà –, che ognuno può associare al colore soggettivamente più adatto: al rosso della passione, al blu della quiete, al verde della stabilità, al giallo della progettualità o al viola della seduzione. Insomma, più che di un colore parlerei piuttosto di un suggestivo e magico arcobaleno dell’amore”, conclude la psicologa.

Del resto oggi si afferma con sempre maggiore forza l’uso dei colori come strumento o stratagemma per influenza il proprio umore. La cromoterapia, disciplina che oggi si afferma come medicina integrativa, per rafforzare l’effetto di altre terapie o come attività di prevenzione, era già nota nel mondo antico, da greci e romani e in Oriente, dall’Egitto all’India fino in Cina. Il potenziale vibrante e stimolante dei colori è usato oggi per migliorare se stessi e la propria percezione del mondo.

L’effetto terapeutico del colore sull’organismo umano è legato alla natura oscillatoria delle nostre cellule: il malessere o la malattia sono una disarmonia del ritmo vibratorio cellulare su cui i colori hanno potere armonizzante, le frequenze dei colori interagiscono con le vibrazioni del nostro organismo riequilibrandole nel caso di malattie o malesseri.

Sette sono i colori dell’iride, gli stessi che si vedono in un arcobaleno, e variano su una scala che va dal freddo al caldo. I colori caldi sono il rosso, legato al fuoco delle passioni, dell’amore ma anche della guerra, è associato all’istinto, al desiderio e alla sessualità; l’arancione che è il risultato della combinazione dei raggi rossi e gialli, ha un’azione riscaldante, rallegrante ed energetica, ma non eccitante come il rosso né elettrica come il giallo; il giallo, colore adatto agli sportivi perché incrementa il tono neuro muscolare e dà una maggiore prontezza di riflessi. Il verde è un’ energia di tipo “neutro” svolge una funzione di equilibrio è il colore della natura, è simbolo di rinnovamento, e per questo di speranza, sviluppo e fertilità. I colori freddi sono il blu, che è il colore della calma, dell’infinito, della pace, della serenità emotiva e dell’armonia, l’indaco che è il colore “cosmico” dell’energia, rappresenta l’intuizione e sostiene l’attività meditativa, il violetto che è il colore legato alla spiritualità, l’ispirazione e la fantasia.
_________________

_________________
Io desidero quello che possiedo; il mio cuore, come il mare, non ha limiti e il mio amore è profondo quanto il mare: più a te ne concedo più ne possiedo, perché l'uno e l'altro sono infiniti.
-- William Shakespeare
Tornare in alto Andare in basso
http://lacascatamagica.forumattivo.com
 
I colori dell'amore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» IL LINGUAGGIO DEI COLORI
» Oroscopo e colori
» CERCO QUESTO POSTER DELL'UOMO RAGNO.
» Orizzonti Bretoniani: Virtù dell'Eroismo
» colori......questi sconosciuti.....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Cascata Magica  :: Varie :: Varie cose fantasiose-
Andare verso: