di tutto un pò
 
IndicePortaleFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 La donna spagnola nel medioevo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
FairyViolet
Trilli la fata tuttofare
avatar

Numero di messaggi : 350
Data d'iscrizione : 13.04.11
Età : 41
Località : Fantasyland

MessaggioTitolo: La donna spagnola nel medioevo   Gio Apr 28, 2011 10:23 pm

Informazioni tratte da un'enciclopedia della donna(trovata da mia mamma)
risalente agli anni '70

Donna spagnola nel Medioevo



Le spagnole furono tra le donne del Medioevo quelle che sfoggiarono un numero maggiore di indumenti di seta. Non solo, gli arabi avevano insegnato loro a tessere i fili di seta e di lana uniti insieme, ottenendo bellissime stoffe morbide e calde, con riflessi luminosi. La lunga tunica tradizionale ebbe un taglio modellato che seguiva morbidamente la linea della persona.
Probabilmente la donna spagnola del medioevo, sotto la lunga veste indossava una tunica di lino
o di cotone, indossata sulla pelle a guisa di camicia.
I mantelli erano confezionati con stoffe di lana-seta con bordi policromi di effetto sorprendente.
Questi bordi, colorati vivacemente, erano qualche volta ricamati, ma più spesso tessuti.

Il segreto dei profumi
Esperte conoscitrici dei profumi, le donne spagnole avevano imparato dagli arabi la distillazione
dell'acqua di fiori d'arancio, che formava la base di ogni loro preparato di cosmetica.
Le acque profumate venivano distillate in vasi di terra e la preparazione costituiva un segreto che passava di generazione in generazione. Le regine avevano i loro profumi personali e i miscugli di erbe e fiori per ottenerli erano tenuti scrupolasamente segreti.
Dalla Spagna venne la moda del lutto "tutto nero" che meravigliava moltissimo le vicine dame francesi
Senza divisione di casta, le donne di tutte le condizioni ostentavano il dolore della perdita di una persona cara, indossando pesanti vesti e mantelli neri; anche il velo intorno alla testa era nero e introdusse la moda di quel velo vedovile rimasto quasi fino ai giorni nostr
Tornare in alto Andare in basso
http://arteincasaenonsolo.forumattivo.it
sergiomac
Guardiano della Cascata Magica
Guardiano della Cascata Magica
avatar

Numero di messaggi : 11270
Data d'iscrizione : 24.07.09

MessaggioTitolo: Re: La donna spagnola nel medioevo   Gio Apr 28, 2011 10:41 pm

Smile .... Veramente interessante , grazie Fairy flower ....
Non sapevo per esempio che il nero del lutto è nato in Spagna ...
E' proprio entusiasmante conoscere cose nuove ... Ancora grazie ....

( Ora devo andare a ninna , ma come ho un pochino di tempo
le voglio proprio leggere tutte le tradizioni che hai postato Fairy Smile )

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://www.oigresweb.it
 
La donna spagnola nel medioevo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gamecube metal gear twin snakes
» Primi rumors sulla nuova squadra di Khorne
» Cavalieri dello Zodiaco Giochi Preziosi, Bandai Japan o edizione Spagnola
» AUGURIO PER LA FESTA DELLA DONNA IN RITARDO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Cascata Magica  :: ANGOLO TEMATICO :: MEDIOEVO-
Andare verso: